DJ Doctor Boogie_2_Il mio Modello: Terry Elliott

Andando in giro per Festival italiani ed europei, ho avuto la possibilità di osservare al lavoro tanti bravi DJ.

Gente che non solo  ama e conosce la nostra Musica, ma è anche in grado di presentarla in Scalette che tengono perfettamente conto delle esigenze dei Ballerini.

Però sono certo che nessun DJ si offenderà se -aspirando a far girare qualche bel pezzo in Sala da Ballo- ho preso come mio modello Terry Elliott, il Decano di tutti i DJ.

Ogni volta che lo troviamo alla Consolle è per noi una grande festa e subito corriamo a salutarlo con tanto  affetto.

Al Festival di Twinwood, abbiamo avuto la fortuna di trovarci nel suo stesso Bed & Breakfast e Terry è stato veramente gentilissimo nel condividere tanti ricordi e suggerimenti, raccolti durante la sua lunga carriera.

E così le colazioni o i passaggi in auto che poi ci dava sono stati per me una scuola preziosissima.

Non solo. A un certo punto, Terry mi ha chiamato sul palco principale dell’Arena e mi ha mostrato la sua attrezzatura -che, per evitare spiacevoli sorprese, lui si porta sempre da casa- e la sua preziosa raccolta di CD, catalogati con grande cura.

Thank you, Terry! Cercherò di far buon uso di ciò che mi hai trasmesso!

doctor boogie,terry elliott

DJ Doctor Boogie_2_Il mio Modello: Terry Elliottultima modifica: 2011-09-07T00:08:00+00:00da boogieman52
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in DJ Doctor Boogie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento